Stampa questa pagina

Cosciotto d'agnello all'aglio e menta

06 Dicembre 2016 | Pubblicato in Secondi piatti. Letto 1388 volte.
Commenta per primo!

(0 Voti)

Procurate un cosciotto di agnello disossato e, con la punta di un coltellino, inserite nella carne tre o quattro spicchi di aglio tagliato a pezzetti grossolanamente. In un tegame fatelo rosolare a fiamma viva con olio di oliva e foglie di menta fresca.

Abbassate la fiamma e incoperchiate, continuando la cottura a fuoco lento per circa un’ora e mezza. Togliete la carne e fate ridurre il fondo di cottura fino ad una consistenza sciropposa. Affettate l’agnello e servitelo con un cucchiaio di fondo, accompagnando con cicorino novello condito con olio, aceto, sale, tre foglie di menta, dadini di pane tostato e un pizzico di aglio tritato.